Newsletter TDF 1/2000:

Fondato il Vettore V.TDF!

di A. Autino


Cari Co-Planetari,

Finalmente il primo numero di TDF dell’anno 2000 Ŕ online, ed Ŕ un numero ricco di articoli e di novitÓ!

La prima notizia, per noi piu’ importante, riguarda la fondazione del Vettore "Tecnologie di Frontiera". Il giorno 22 gennaio 2000 i Partner Fondatori si sono trovati in una saletta dell’Hotel Unione di Bellinzona e, in un pomeriggio di serrata discussione, hanno approvato lo Statuto del Vettore. Vettore (e non associazione) perche’ TDF non vuole essere nulla di statico e di pietrificato, bensi’ uno strumento mobile, uno shuttle, che ci porti verso i nostri obiettivi. Il vettore deve servire, infatti, per portarci dal punto A, dove siamo (una piccola organizzazione volontaria, che lavora duramente per far conoscere le proprie proposte fortemente innovative), ad un punto B, in cui riusciremo ad agire professionalmente e ad ampio raggio per lo sviluppo della frontiera spaziale e delle altre frontiere del nostro mondo. Lo Statuto del V.TDF sara’ presto messo online sulle pagine di TDF, in modo che quanti vogliono aderirvi possano prenderne visione. Di seguito lo stralcio di alcuni articoli statutari:
"Articolo 1. I Partner Fondatori costituiscono il Vettore "Tecnologie di Frontiera" (nel seguito V.TDF), come vettore dinamico culturale, filosofico e scientifico, non a scopo di lucro, avente gli scopi primari di favorire la crescita e lo sviluppo dell'UmanitÓ oltre le frontiere del nostro mondo ed, in particolare, di promuoverne l'espansione nello spazio extraterrestre. Il V.TDF si definisce neo-umanista ed astronautico-umanista."
"Articolo 19. IMPRESA - Le Persone, le Imprese e le Organizzazioni che si riconoscono nella filosofia del V.TDF sono incoraggiate a collaborare in piena libertÓ per la realizzazione di progetti, prodotti e servizi che puntano concretamente oltre le frontiere, secondo lo spirito di Tecnologie di Frontiera, per mezzo di accordi ad hoc, secondo le esigenze dei singoli progetti."
"Articolo 20. STRATEGIA - Il V.TDF punta ad essere il portale web ed il vettore attraverso il quale altre organizzazioni di frontiera trovano sbocchi realizzativi per i loro progetti. Il V.TDF raccoglie e seleziona idee e progetti, ne analizza le necessitÓ di finanziamento e li propone ad un largo ventaglio di strutture industriali, governative e di ricerca per la loro realizzazione. Mediante tale strategia il V.TDF intende contribuire alla costruzione di un grande movimento astronautico-umanista, capace di aprire per l'UmanitÓ la via alta che porta alle stelle."

Compongono il Consiglio Direttivo del V.TDF 9 persone; gli iscritti, attraverso il Web, sono giÓ alcune decine. La newsletter bimestrale raggiunge quasi mille persone, parte in Italia e parte (maggiore) all’estero. La rivista Web ha una frequenza bimestrale, e conta su collaborazioni di grande pregio dall’Europa, Stati Uniti e Giappone.

La seconda notizia, che mi sembra importante sia per attualita’ che per gravitÓ, riguarda un possibile impatto meteoritico che potrebbe essere la causa dei blocchi di ghiaccio che cadono da piu’ di una settimana: "Il ghiaccio che cade dal cielo Ŕ causato da un impatto meteoritico?"

Il giorno 28/01/2000 si Ŕ tenuta a Roma, come annunciato, la presentazione del libro "Salto nello Spazio" di Michael Martin-Smith. Presenti un centinaio di persone, nella saletta della libreria Empiria, la presentazione ha suscitato un'accesa discussione sul tema dell'espansione umana nello spazio. A testimonianza dell'estremo interesse intorno a questo tema, se appena viene proposto alla discussione della gente.

Il sommario di TDF 1/2000 prosegue con:

E non e’ finita: da questo numero il forum di TDF cambia completamente. Il nuovo forum e’ completamente automatico, e permette di definire molti forum diversi. Chi invia un messaggio lo vedra’ immediatamente pubblicato, potra’ rispondere a messaggi gia’ presenti oppure aprire un nuovo thread.

E’ inoltre in preparazione, e vedra’ la luce quanto prima, una rubrica di notizie inerenti lo spazio. Una rubrica di taglio informativo, quindi, che sara’ aggiornata con frequenza elevata e sara’ curata dal giornalista Giulio Gelibter (corrispondente ANSA), recentemente entrato nel Consiglio di TDF.

E (sorpresa, sorpresa!) c'Ŕ un'altra novitÓ, che vedrete la prossima volta che verrete a trovarci su http://www.tdf.it/!

Vi avevamo promesso grandi novita’ nel 2000, e per la nostra parte, abbiamo cercato di fare del nostro meglio! Adesso tocca a voi: dateci il vostro sostegno, e faremo ancora meglio!

Aim High!

Adriano Autino

TDF 1/2000-07

Torna alla Home Page