Forum del Futuro Migliore

Forum del  Futuro Peggiore

Scuola e Sistemi  Educativi

Assurdità ed Utilità

La Costituzione Europea 

Forum  Generale

Tutti i FORUM

Help per l'uso dei  FORUM

Il Programma che non c'è

Sommario Generale di TDF

uuu
uuu

21 giugno 2004:   Vai SpaceShipOne, vai!!!!

"Andremo in orbita più presto di quanto si pensi," ha detto Burt Rutan. "Non intendiamo restare a quota suborbitale per decenni. I prossimi 25 anni saranno una cavalcata selvaggia... Una cavalcata di cui la storia registrerà il carattere benefico, per tutti."

Grazie Burt! Noi di Tecnologie di Frontiera siamo con te ed i tuoi colleghi, in questo grande, bellissimo giorno. 

SpaceShipOne Makes History: First Private Manned Mission to Space - Press Release from Scaled Composites - 21 June 2004
SpaceShipOne riapre la strada dell'astronautica, dopo 36 anni! - A. Autino

A Great Day! - Michael Martin Smith

A triumph of ingenuity and willpower - Samuel M. Coniglio, IV  

Quando Space Adventures era una "garage company" - Andrea Canto

La civiltà tra Marte e Parmalat

Il 2004 sarà l'anno dell'astronautica? Se sì, insieme alla space economy potrebbe finalmente nascere un'etica del libero mercato. 

Marte, e la Luna

Il nuovo programma spaziale degli Stati Uniti prevede l'installazione di una base permanente sulla Luna entro una decina d'anni. Per gli umanisti astronautici, la prima reazione a questa notizia non può che essere di gioia...

L'X Prize e l'Astronautica Mercantile

Nel 1996 un gruppo di accademici spaziali e di imprenditori - Pietro Diamandis e Gregg Maryniak - decisero di dare inizio ad un'impresa storica.

Un sogno ordinario ed inefficace

Il programma di Prodi per le elezioni europee, "L'Europa, il sogno, le scelte", vola basso quanto la filosofia  dello sviluppo sostenibile, e riflette tutta la pochezza ideologica della sinistra.

Quale lingua parleranno i nostri figli europei?

Quanto sarà utile, per i bambini che oggi hanno 5, 10, 13 anni la capacità di parlare l'Inglese come l'Italiano? La risposta è semplice: sarà indispensabile. Ma il sistema scolastico continua a concepire l'Inglese come una lingua straniera...

Riflessioni in margine alla lettura dei romanzi-saggio di Robert M. Pirsig

Una visione dinamica senza precedenti e senza paragoni; che ci porta ad apprezzare il pragmatismo di coloro che sanno utilizzare persino Aristotele in modo non aristotelico. E non a caso eccellono, inaspettati, nella tecnologia logica per eccellenza: il software. 

Racconti: "Una sera d'autunno"

Quella sera rientravo dal lavoro prima del solito. Erano solo le sette e mezza, ed un bel tramonto autunnale colorava il cielo a occidente. Il cortile di casa mia era un quadro di luci ed ombre, di pulviscoli dorati e colori cangianti. Fu forse per questo che non notai subito il veicolo. 

La Terra non è un'astronave!

L’immagine più suggestiva, disegnata dal Club di Roma, era quella del nostro pianeta visto come un’astronave che viaggia nel cosmo.  Quell’immagine divenne uno dei pilastri della metafisica ecologista, la cosiddetta “sostenibilità dello sviluppo”.

Racconti: "Una risposta nonviolenta"

Quassù le stelle sono più brillanti. Tracce di luce che non vedo, quando sono giù sulla superficie. La Galassia mi parla e guardo la volta del tempo che mi parla degli altri Esseri che mi guardano, laggiù, da qualche parte.  

 

Corrispondenza con Margherita Hack

Abbiamo scritto un paio di lettere alla Professoressa Hack, la quale, oltre che di Astronomia, si occupa anche di Filosofia della Scienza. Inoltre l'abbiamo citata nella newsletter "La Terra non è un'astronave!". La Professoressa ha risposto, ed Autino ha rilanciato...

 

Forum sulla Costituzione Europea 

Su sollecitazione di alcuni vecchi e nuovi amici, TdF apre un Forum per la raccolta dei requisiti utente di una vera Costituzione, che possa essere usata dai cittadini sovrani.

Forum delle Assurdità e delle Utilità

Assurdità che tutti vedono, e di cui nessuno parla. Notizie utili per i terrestri dell'era elettronica.

Scritti Futuri 

Racconti, poesie, romanzi sul futuro e sui futuri possibili, desiderabili, da evitare.